50 Anni di storia

L'azienda Gommatex nasce nel 1960 svolgendo un'attività innovativa rispetto a quella prevalente nel comprensorio locale, ovvero il distretto tessile pratese, in quel periodo. In particolare Prato era famosa in tutto il mondo già in quegli anni, per i tessuti che le aziende a conduzione familiare riuscivano a produrre ed esportare in Europa e nel mondo, sia di cotone che di lana. In tale contesto, si inserisce la Gommatex costituita come impresa familiare operante come terzista, effettuando lavorazioni di spalmatura dei tessuti per pellicce ecologiche, nonchè di accoppiatura dei tessuti destinati a diversi settori quali l'abbigliamento e il calzaturiero. L'azienda cresce in maniera esponenziale; ad oggi il gruppo Gommatex vanta circa 100 dipendenti. Nel suo percorso di crescita, Gommatex, ha diversificato i propri prodotti, per servire segmenti di mercato diversi da quello storico della pelletteria, iniziando la produzione di tessuti spalmati destinati all'arredamento. Grazie a tale diversificazione l'azienda accresce il proprio know how produttivo che le consentono di acquisire come clienti, brand di altissimo livello. Di grande importanza è anche la stretta collaborazione con Finissaggio Trt, azienda di tintoria e rifinizione tessuti, con la quale ormai Gommatex lavora da molti anni, e che le consente la produzione e lavorazione di articoli in denim altamente specializzati.

Qualità Made in Italy

Le materie prime necessarie al ciclo produttivo sono i tessuti e le componenti chimiche a base poliuretanica, che vengono studiati ed uniti appositamente in base alle caratteristiche che il prodotto finito deve avere. I valori principalmente considerati sono composizione, ecosostenibilità, peso, elasticità, resistenza. I tessuti vengono acquistati grezzi e lavorati principalmente per spalmatura e coagulazione in base alla tipologia di prodotto da realizzare. Solitamente il tessuto coagulato, ricoperto di resina poliuretanica costituiscono l'anima del prodotto, mentre il tessuto spalmato costituisce la parte interna del prodotto finito. Innovazione e qualità sono le colonne portanti di Gommatex; da sempre alla ricerca di nuovi prodotti realizzabili con tecnologie all'avanguardia e con personale costantemente aggiornato mantenendo, così, uno standard di livello. Da non dimenticare le certificazioni ambientali che l'azienda ha ricevuto grazie ad una produzione che strizza l'occhio alla sostenibilità del territorio.

Impatto Ambientale

Il processo produttivo degli spalmati poliuretanici è complesso e prevede fasi molto eterogenee fra loro. Il composto organico azotato denominato Dimetilformammide è utilizzato in tutte le fasi del ciclo come solvente dei polimeri poliuretanici. Gommatex investe nell’ambiente: grazie all’acquisto di un impianto di distillazione per l’abbattimento e il recupero della dimetilformammide l’azienda ha creato un circolo virtuoso, con un rendimento di circa il 98% e un’emissione di solvente non superiore a 20 mg/Nm3 in atmosfera (inteso come unica parte di solvente non recuperabile e nel rispetto delle normative vigenti). Nel 2007, Gommatex ha richiesto e ottenuto dalla provincia di Prato e sotto l’egida dell’A.r.p.a.t. l’autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.) con protocollo n°3186 del 29/10/2007 in pieno rispetto della normativa vigente in materia di impatto ambientale e sulla comunità.

Le nostre infrastrutture di produzione

I nostri partners

trtazienda-copia

TRT Finissaggio

Nasce nel 1973 e trasformata nell’attuale natura giuridica il 12 Dicembre del 1980. L’azienda fin dalla sua nascita...
Scopri
lavanderia1 copia

EWS Lavanderia

EWS Srl Europa Washing System è una lavanderia industriale che sviluppa la propria attività,...
Scopri