Le materie prime necessarie al ciclo produttivo sono i tessuti e le componenti chimiche a base poliuretanica, che vengono studiati ed uniti appositamente in base alle caratteristiche che il prodotto finito deve avere. I valori principalmente considerati sono composizione, ecosostenibilità, peso, elasticità, resistenza. I tessuti vengono acquistati grezzi e lavorati principalmente per spalmatura e coagulazione in base alla tipologia di prodotto da realizzare. Solitamente il tessuto coagulato, ricoperto di resina poliuretanica costituiscono l’anima del prodotto,

mentre il tessuto spalmato costituisce la parte interna del prodotto finito. Innovazione e qualità sono le colonne portanti di Gommatex; da sempre alla ricerca di nuovi prodotti realizzabili con tecnologie all’avanguardia e con personale costantemente aggiornato mantenendo , così, uno standard di livello. Da non dimenticare le certificazioni ambientali che l’azienda ha ricevuto grazie ad una produzione che strizza l’occhio alla sostenibilità del territorio.

Pelletteria

Il settore della pelletteria è un vanto per Gommatex; con una pluriennale esperienza al fianco di grandi brand della moda italiana e non solo, l'azienda toscana offre prodotti di altissima qualità realizzati sempre con le ultime tecnologie produttive. Gli articoli sono opportunamente lavorati e trattati nel pieno rispetto dell'ambiente, si tratta di prodotti destinati alle borse e alla piccola pelletteria in generale; tutti gli articoli possono essere impreziositi da innovative tecniche di stampa e di accoppiatura.

Abbigliamento

Gli articoli per abbigliamento spaziano da tessuti poliuretanici a tessuti jacquard; per questo settore Gommatex segue una politica di produzione sostenibile perchè attenta all’ambiente, qualitativamente valida e concentrata nel limitare gli sprechi perché sfrutta al meglio i processi industriali, riducendone sensibilmente il costo di produzione e l'impatto ambientale. L'appartenenza al gruppo anche delle societa' Finissaggio trt e Ews concludono il ciclo produttivo.

Calzature

I tessuti per calzature sono prevalentemente di origine sintetica. Questo per due ragioni: sono più economici e tecnicamente eccellenti. Quando si parla di tessuti per calzature si parla di fodera: poliuretanica (la più pregiata e richiesta) con supporto in tessuto non tessuto che la rende più versatile sotto il profilo del finissaggio, oppure coagulata. Esistono anche fodere semi-poliuretaniche, adatte per una calzatura aperta, che non richiede elevate doti di traspirabilità.

Arredo

I tessuti per arredamento sintetici possono essere poliuretanici, semipoliuretanici e in pvc. Questo tipo di tessuti si prestano a speciali lavorazioni che donano specifiche caratteristiche al bene; due esempi su tutti: la resistenza all’abrasione e la proprietà ignifuga. Ciò fa sì che si possano essere creati prodotti particolarmente adatti all’arredamento di luoghi pubblici e mezzi di trasporto.

50 anni di campionari